Avvisi | Parrocchia di Chiari - Brescia
Ufficio parrocchiale - 030 700 11 75 * e-mail: parrocchiadichiari@libero.it

Avvisi parrocchiali

DOMENICA XVIII^ DEL TEMPO ORDINARIO / ANNO B

2 AGOSTO 2015

1.    Oggi, XVIII^ domenica del Tempo Ordinario, la liturgia ci conferma che “l’opera di Dio, misericordioso e pietoso, è credere in Colui che Egli ha mandato”, che è Gesù Signore, che si dona a noi nell’Eucaristia. E’ la festa del PERDON D’ASSISI o dell’INDULGENZA della PORZIUNCOLA: in Duomo è possibile ottenere l’indulgenza plenaria del Perdon d’Assisi, applicabile anche per i defunti, alle solite condizioni spirituali: visita al Duomo, recitando un Padre nostro, un’Ave Maria e il Credo e poi un Padre nostro, un’Ave Maria e un Gloria per il Papa e per la Chiesa, ricevere i Sacramenti della Confessione e della Comunione Eucaristica, la disposizione d’animo per la grazia e il distacco personale dal peccato. La Messa in canto delle ore 10.00 viene celebrata in Duomo e alle ore 17.00 in Duomo vi è la funzione religiosa del pomeriggio. Alle ore 20.00 presso la Chiesa di San Bernardino vi è la Santa Messa solenne del Perdon d’Assisi: siamo invitati a partecipare, per vivere bene questa bella tradizione religiosa clarense.

2.    Lunedì inizia il tempo di preparazione spirituale alle feste dei Santi Martiri Fermo e Rustico, Patroni della nostra campagna, di Santa Teresa Benedetta della Croce (Edith Stein), Patrona d’Europa, della Madonna Assunta, di Sant’Agape e di San Rocco. Viviamo il mese di agosto dedicato alla preghiera per le famiglie, anche in preparazione al Sinodo prossimo.

3.    Martedì si celebra la memoria liturgica di San Giovanni Maria Vianney, il Santo Curato d’ Ars, Patrono del Parroci e dei Sacerdoti: preghiamo per tutti i nostri Sacerdoti e per la nostra comunità parrocchiale. Alle ore 20.00 in Duomo vi è la Santa Messa con il particolare ricordo dei defunti segnalati nell’apposito registro, che è posizionato in Duomo, presso l’altare dei Santi.

4.    Mercoledì si vive la devozione alla Madonna della Neve nella Dedicazione della Basilica di Santa Maria Maggiore in Roma; la devozione mariana con la recita del S. Rosario quotidiana non deve mai mancare nelle nostre famiglie.

5.    Giovedì è il primo del mese: nelle Messe preghiamo per tutte le Vocazioni Sacerdotali, Missionarie e Religiose. Ricorre la festa della Trasfigurazione di Gesù Cristo: ricordiamo l’anniversario della morte del Beato Papa Paolo VI°, di cui stiamo celebrando l’Anno Montiniano.

6.    Venerdì è il primo del mese: dopo la Messa delle ore 9.00 in Santa Maria vi è la Adorazione Eucaristica fino alle ore 11.00: si prega per tutti gli ammalati e gli anziani, per tutti i giovani in difficoltà. Presso la comunità del Santellone si vivono giorni di festa con particolari manifestazioni.

7.    Sabato è la memoria liturgica di San Domenico Sacerdote; in Duomo alle ore 15.30 vi è la possibilità delle CONFESSIONI per coloro che lo desiderano, valide ancora per il Perdon d’Assisi.

8.    Domenica prossima inizia il tempo immediato di preparazione spirituale alla festa della Madonna Assunta, di Sant’Agape e di San Rocco: invito a recitare il Santo Rosario serale in famiglia come momento di spiritualità mariana.